Cosa sono i Servizi Ordinari?

Sono considerati ordinari i seguenti servizi:

  • ricoveri in struttura pubblica o privata convenzionata

  • trasporto in andata e ritorno dal domicilio (visite, medicazioni, trattamenti, ecc)

  • dimissioni da reparto o da pronto soccorso (gestiti direttamente dalle strutture sanitarie)

Solitamente si svolgono con ambulanza, o mezzo attrezzato (furgone con carrozzina, propria o dell’associazione)

 

Ho necessità di un servizio di ambulanza o mezzo attrezzato per me o per un mio familiare, cosa devo fare?

Si tratta di trasporti gratuiti per i residenti della Regione Toscana, se dotati di apposita documentazione.

Per prenotare il servizio di trasporto il paziente, o suo familiare, dopo che il medico di famiglia avrà preparato la richiesta per il trasporto su ricettario regionale, dovrà chiamare la Centrale Operativa al 0577 367774 , oppure rivolgersi direttamente presso la nostra sede o chiamarci

L’utente dopo aver comunicato tutti i dati richiesti potrà scegliere un associazione con la quale effettuare il viaggio.

 

Rientrano nei trasporti ordinari anche altre tipologie di servizi richiesti dalle strutture pubbliche e/o convenzionate per i quali l’utente non deve farsi fare nessuna richiesta:

  • trasferimenti assistiti e non assistiti tra presidi ospedalieri

  • trasporti in andata e ritorno tra strutture ospedaliere

  • dimissioni ospedaliere

E se il medico non può farmi il certificato? Se non rientro nei beneficiari di tali servizi?

Tutti i servizi che non rientrano tra quelli sopra menzionati (come ad esempio visite per l’invalidità, dimissioni volontarie, viaggi in andata e ritorno presso strutture non convenzionate , ecc.) possono essere richiesti direttamente dal paziente, o suo familiare, alla Pubblica Assistenza

Per i Soci come da convenzione alcuni viaggi gratuiti ogni anno e a tariffe agevolate.